Oggi ho iniziato il corso di cucito a macchina e la mia eccitazione e curiosità ha trovato sfogo in un bellissimo ed interessante pomeriggio.

Per prima cosa ho preso dimestichezza con la mia macchina da cucire e per fortuna ho portato il libretto di istruzioni perchè tra macchina e macchina ci sono piccole differenze che fanno perdere un sacco di tempo a i principianti come me:

  1. ho preparato la bobina (ogni macchina ha il suo metodo ma il succo è quello di creare una bobina con il filo che andrà poi inserita nella parte inferiore della macchina da cucire e creerà la cucitura sotto alla stoffa, parallelamente a quella sopra.)
  2. ho infilato l’ago e fatto girare la rondella in senso antiorario per fare in modo che si abbassasse lentamente fino a “prendere” il filo della bobina. Ho tirato il filo della bobina in modo che entrambi passassero da sotto al piedino e li ho sistemati verso la parte posteriore della macchina da cucire.
  3. finalmente mi sono messa a cucire. Niente di che, solo il primo pezzo di stoffa che ho trovato. Ho provato le varie tensioni del filo, le varie altezze e larghezze dei punti ed ho girovagato per la mia prima stoffa.

 

Insomma ho cercato un pò di stoffa in giro per casa, ho imbastito, ho cucito e alla fine ho pure dipinto. Non sono sicuramente pronta per creare la categoria Cucito Creativo ma ogni tanto mi vedrete postare i miei progressi…anche solo per farvi sorridere un pò come le mie margherite del Buon Giorno

Vani <3

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi